fbpx

A causa delle avverse previsioni meteorologiche per il prossimo weekend (4-5 Maggio 2019), l’escursione Buonvicino – Santuario del Pettoruto in programma è stata annullata.

Escursione
Buonvicino, Sarapodolo, varco del Palombaro, Santuario del Pettoruto

Località partenza Piazza VII Settembre  (Buonvicino CS)
Durata ore Circa 8 ore. Organizzarsi per il ritorno autonomamente
Lunghezza 18 km circa
Difficoltà  EEA in notturna
Direttore di escursione De Luca  Alberto Cell. n°329  2780487
Ciriaco Lo Gatto Cell. n° 346 7442100
Località di ritrovo Piazza VII Settembre  (Buonvicino CS)
Ritrovo Ore 02.00   del 05 maggio 2019
Partenza Ore 02:30
Equipaggiamento e consigli Scarponi da trekking  abbigliamento a strati- Capo resistente  all’acqua nel caso di pioggia. Borraccia dell’acqua – Torcia
Attrezzature Utili (Cappello, giacca antipioggia,coltellino, occhiali da sole, macchina fotografica, ec
Contributo previsto di partecipanti non soci Euro 08.00 di quota assicurazione
Note: Tutti i non soci devono essere obbligatoriamente in regola con l’assicurazione e comunicare la loro adesione all’attività entro 48 ore precedenti l’escursione


CARATTERISTICHE TECNICHE DELL’ESCURSIONE

L’escursione ha inizio da Piazza XVII Settembre (420m slm) dove è possibile fare un rifornimento di acqua. Si attraversa il Centro Storico, si imbocca lo sterrato per Sarapoto cira 4 km. Da qui il percorso diventerà più difficoltoso fino ad arrivare a varco del Palombaro (1000slm.) dove si incrociano i quattro comuni (Buonvicino, Grisolia, San Sosti, Mottafollone). Il percorso continuerà immettendosi nella vallata “capi di rosa” da cui  prende il nome l’omonimo fiume   che verrà attraversato più volte. L’ultimo tratto, circa 1,5 km, sarà su strada fino a giungere al Santuario del Pettoruto. Lungo il sentiero osserveremo ontani,faggi,querce,betulle, biancospino, ginepri, felci. Nelle ore notturne è frequente ascoltare i versi di alcuni rapaci.

Il percorso rappresenta una bretella che collega Buonvicino al sentiero Italia. Attraverso questo sentiero gli escursionisti possono raggiungere il sentiero SI U29 ( Sant’Agata di Esaro – Madonna del Pettoruto) oppure il sentiero SI U30 ( Madonna del Pettoruto – Piano di Lanzo)